Blog: http://trama87.ilcannocchiale.it

..una nuova era?..speriamo

 ..sono davanti al televisore a sentire per la seconda volta il discorso del 44° presidente degli stati uniti d'America, Barak Obama, probabilmente lo ascolterò una terza volta...finchè il cuore non smetterà di battere forte.
Ultimamente avevo perso gran perte delle speranze per il futuro del Mondo (rigUardo all'Italia neanche mi pronuncio ), mi ero quasi arresa, non vedevo via di uscita-
E' la prima volta che ai miei occhi ,ovvero agli occhi di una ragazza della nuova generazione,che non ha potuto conoscere l'era dei più grandi della politica mondiale, l'America si presenta come un grande paese non perchè è una potenza politica,economica e militare, che guarda dall'alto in basso il resto del Mondo e pensa solo a governarlo, ma un grande paese perchè ricco di grandi valori,grandi idealii e grandi progetti per il futuro dell'umanità.
Ho sentito parlare Obama di solidarietà, di uguaglianza, di diritti, di costruzione di un futuro migliore, di una responsabilità comune per la sopravvivenza della terra... ho sentito parlare la più alta carica politica del mondo di un futuro senza guerre, di una forte politica ambientale,di un mercato che sarà fonte di benessere se controllato per evitare che i privilegi siano solo dei ricchi,ma soprattutto di una politica al SERVIZIO della gente.
Parla a tutti Il neo presidente, parla ai grandi della storia e a quelli invece che hanno voluto e che vogliono tutt'ora distruggerla, avverte il mondo che l'America combatterà le guerre, combatterà chi usa la politica per salvaguardare se stesso penalizzando il prossimo .."a colore che vogliono portare avanti i loro obiettivi massacrando il mondo noi diciamo no, perchè noi li sconfiggeremo"..."ai leader musulmani che cercano di dare la colpa all'occidentegli ricordiamo che il loro popolo li considererà per quello che costruiranno, non per quello che distruggeranno"..." a coloro che restano al potere attraverso l'inganno e la corruzione noi diciamo che stanno dalla parte sbagliata della storia"....

Io oggi ho qualche speranza in più...ho sempre odiato l'America per l'invadenza che ha sulla politica mondiale..però oggi dico; che se l'America porta avanti questo progetto con valori ideali e forti come questi...bene..CHE CI "INVADA"

Pubblicato il 20/1/2009 alle 20.52 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web